Forno di invecchiamento automatico

Descrizione

La linea di invecchiamento è composta dai sistemi di impilamento / disimpilamento automatico dei cestelli, dai sistemi di movimentazione automatica dei cestelli e dai forni da invecchiamento per il trattamento di invecchiamento termico artificiale dei profili.

A seconda del tipo di impianto, i cestelli in cui i profili vengono caricati automaticamente o manualmente vengono impilati da una gru e vengono smontati al termine del trattamento. Quando i profili sono gestiti senza rack, i forni sono stati progettati per il caricamento diretto attraverso i rulli di trasporto.

I forni alimentati a gas sono di tipo convettivo: il carico viene riscaldato mediante scambio termico convettivo con l'aria calda che circola nella camera. La camera interna del forno è divisa in due parti. Nella zona superiore un ventilatore centrifugo crea il riciclo dell'aria, che viene riscaldata passando attraverso un sistema di tubi radianti, mentre i profili da trattare sono collocati nella parte inferiore. Sono disponibili i seguenti tipi di forni, che possono essere suddivisi in base alla direzione di riciclaggio del flusso d'aria di riscaldamento e al tipo di impianto:

  • Forno di riciclaggio longitudinale per cesti tradizionali
  • Forno di riciclaggio longitudinale per cesti di grandi dimensioni
  • Forno di riciclaggio longitudinale per uso senza cestello
  • Forno di riciclaggio trasversale.

Tra i forni a riciclo longitudinale, la versione per cestelli tradizionali prevede il carico dei cestelli da un lato, la loro permanenza in un'unica camera di riscaldamento e manutenzione e lo scarico dal lato opposto del forno. Per il trattamento delle barre, d'altra parte, viene utilizzato il flusso trasversale: l'aria viene convogliata direttamente sui profili attraverso un sistema di deflettori fissati alle pareti del forno, che orientano il flusso trasversalmente su ogni strato di profili.

VANTAGGI E CARATTERISTICHE PIÙ IMPORTANTI

  • La qualità dell'isolamento e la robustezza della struttura garantiscono efficienza termica, affidabilità e durata dei forni.
  • Il sistema di controllo della temperatura è gestito da un PLC, che riceve le letture da una termocoppia di registrazione, una termocoppia di regolazione, una termocoppia di misurazione dei fumi e una termocoppia di sicurezza.
  • La meccanizzazione del sistema di impilamento / disimpilamento del cestello mediante una gru automatica o un sollevamento automatico consente di ridurre l'impiego di manodopera e di conseguenza i rischi ad esso connessi.
  • Tutti i forni sono progettati per operare con alta efficienza, ottenuta recuperando l'energia termica dal prodotto della combustione con conseguente riduzione del consumo di gas.
  • La manutenzione è ridotta a causa della semplice costruzione della macchina.
  • Ultima generazione di bruciatori
  • Risultati ottimali sulla durezza dei profili dopo il trattamento di invecchiamento.

Contattaci ora per informazioni e preventivi